Pratica S.R.L.

La Pratica S.r.l. nasce nel 1979, come società di progettazione Hardware e Software, grazie all’esperienza di alcuni ricercatori del Politecnico di Torino, nel campo delle architetture di elaborazione, dei sistemi embedded, dell’analisi dei segnali e della pattern recognition.

All’inizio svolse principalmente l’attività di sviluppo di progettazione, conto terzi, di sistemi utilizzanti minicomputer o microcomputer, per importanti clienti dell’area torinese, quali Comau, Sepa, Prima Industrie e per altri clienti più piccoli. Nel 1983 e 1984, la società sviluppò un prodotto HW-SW “Sistema Universale di Sviluppo per Microcomputer PDS20”, brevettato e venduto nel mercato italiano dal 1984 fino al 2000, con fatturati annuali superiori al miliardo di lire, che permetteva ai progettisti elettronici di sviluppare e testare, in tempo reale, l’HW ed il SW di sistemi embedded, utilizzanti qualsiasi microcontroller. A quel tempo vi era un unico prodotto cross micro, della Hewlett Packard, mentre quelli dei costruttori di circuiti integrati (Intel, Motorola, ecc.) supportavano solo i propri micro.

Purtroppo la Pratica, per mancanza di risorse finanziarie, non intraprese la vendita su scala mondiale del PDS20, mentre negli anni successivi, prodotti analoghi furono sviluppati da fornitori internazionali, che si affermarono nel mercato mondiale negli anni ’90. In seguito il mercato di questi sistemi di sviluppo si modificò profondamente ed attualmente i costruttori di circuiti integrati vendono i loro tools Hw e Sw a prezzi molto competitivi ed hanno la totalità del mercato; tuttavia per circa 10 anni la Pratica non ha trovato le risorse finanziarie che le consentissero di affermarsi, con il PDS20, non solo sul mercato italiano, ma anche su quello mondiale.

La Pratica, fino ad oggi, ha continuato a svolgere la sua attività di progettazione di sistemi embedded, ad alto contenuto tecnico scientifico, in alcuni casi aiutando il cliente a depositare i brevetti relativi. Come esempio citiamo un sistema HW e SW, sviluppato negli anni 1989 -90, utilizzante sistemi embedded e tecnologie di pattern recognition, che permette il riconoscimento automatico degli SPOT televisivi, brevettato dal cliente, ed utilizzato, da esso in modo esclusivo.

Nel 1988 la Pratica otteneva l’iscrizione all'Albo dei Laboratori per la Ricerca Scientifica del MIUR, per potere svolgere ricerche conto terzi, che possono così ottenere un contributo statale a fondo perduto, ai sensi del DM593/2000 art.14c. Negli anni 2000 otteneva pure la Certificazione UNI EN ISO 9001:2000 (Vision 2000) per la “Ricerca e sviluppo di prototipi di sistemi nel campo dell’elettronica, dell’automazione, delle telecomunicazioni e dell’informatica”. A partire dal 2000 l’attività della Pratica si è orientata in modo quasi esclusivo sulla fornitura di studi e ricerche conto terzi, utilizzando in modo prevalente il Laboratorio MIUR.


Contatti

Sede Legale: Via Servais 200/S/3, 10146 Torino (TO)

P.IVA – CF: 02439310018

Mail: info@praticasrl.com


Sito in costruzione... A breve la nuova versione!